Mappatura di termini e pozzo sul Tratturo Regio a Spinazzola (BT)

Il Tratturo Regio e la via Appia: i tracciati e i toponimi da scaricare (in via di aggiornamento)
Per meglio gestire i tracciati da noi predisposti (con rilievi su campo e fotointerpretazioni mappali) abbiamo suddiviso il tracciato del Tratturo Regio Melfi-Castellaneta in n.3 segmenti-track + 1 (Tratturello del Pisciolo o di San Guglielmo) con schede descrittive sullo stato del tracciato (non esaustivo e quindi da approfondire). In molti punti dei territori attraversati, il tratturo coincide con strade asfaltate, quindi su vie il cui traffico veicolare pone problemi di sicurezza per i camminatori. Considerato, inoltre, la larghezza del tratturo (111 m), in molti casi bisogna attraversare fondi privati con problemi che si potrebbero generare con i proprietari terrieri. E’ consigliabile, quindi, farsi riconoscere e autorizzare per l’attraversamento, seguire i tracciati sempre con un mezzo e organizzare escursioni mirate per brevi tratti ove le condizioni lo consentono.
Le 12 varianti proposte al tracciato dei 143 km (141 km secondo una nostra ultima revisione del tracciato) dell’Appia antica – secondo il MiBACT nell’ambito del progetto “Appia Hub Geoculturale Regina Viarum” – consentono, invece, di analizzare le possibili alternative che diversi studiosi (cfr. Pratilli, Buck, Lugli, Vinson, etc.) hanno considerato nei loro viaggi e scritti e che abbiamo deciso di mappare. Abbiamo considerato anche nostre possibili varianti che è dato aggregato sui cui sono necessari approfondimenti e ulteriori indagini su campo.
In tutti i casi, i tracciati proposti sono stati stravolti dalle attività dell’uomo (cementificazione, impiantistica energetica, arature, spietramento, ecc..), ad eccezione di zone in cui sono conservati i selciati che si auspica vengano sottoposti a tutela e conservazione per non perdere ulteriormente la memoria dei luoghi.
Come nel caso dei tracciati del Tratturo Regio Melfi – Castellaneta, è consigliabile, nel caso di escursioni e/o visite mirate, chiedere sempre i permessi ai proprietari dei fondi (nel caso i tracciati attraversino proprietà private), seguire i tracciati sempre con un mezzo e quindi, organizzarsi solo per brevi tratti ove le condizioni lo consentono.
E’ possibile scaricare i tracciati nelle seguenti estensioni:
– formato GPX: (GPS eXchange Format) per scambiare dati GPS, waypoints (punti), track points (tracciati), routes (percorsi) su diverse piattaforme;
– formato KML o KMZ (Keyhole Markup Language) che specifica un set di elementi (etichette, segnalibri, poligoni, etc.) da visualizzare in Mobile, Google Earth, Maps o altre applicazioni geografiche.
Il dataset è in via di aggiornamento.
Nota: l’anteprima (visualizzabile da Google Drive) dei toponimi-marcatori e dei track (formato KML e/o KMZ) non consente la visualizzazione delle descrizioni. Pertanto è necessario effettuare i relativi download e aprire i files (si avvierà Google Earth).

***

Il Tratturo Regio Melfi-Castellaneta è di 126 km (in letteratura sarebbero invece 142 i chilometri del tracciato) con circa 6 Km di Tratturo del Pisciolo o di San Guglielmo aggiuntivi, nell’itinerario che da Melfi conduce a Monteverde (AV). Quindi per un totale di effettivo di 132 Km.

Download (*.kmz) Download (*.gpx)

News Tratturello del Pisciolo o di San Guglielmo (aggiornamento al 16 luglio 2018)
Distanza con altitudini: Km 6,32
Salita accumulata: m 398
Altitudine massima: m 646
Difficoltà: moderato
Attività: escursionismo, visite guidate
Valutazione: bello
Terreno: nel tratto lucano il tratturo è compromesso, solo in alcuni punti percorribile ma attraversando campi di grano, equipaggiamento necessario.

 

Download (*.kmz) Download (*.gpx)

Tratturo Regio tratto Melfi – Gravina in Puglia
Distanza con altitudini: Km 79,41
Salita accumulata: m 607
Altitudine massima: m 671
Difficoltà: moderato
Attività: escursionismo, visite guidate, cicloturismo
Valutazione: bello
Terreno: strada sterrata e asfaltata, fango in alcuni tratti, il alcuni punti il tracciato attraversa proprietà private, in alcuni tratti coincide con strade provinciali, equipaggiamento necessario

 

Download (*.kmz) Download (*.gpx)

Tratturo Regio tratto Gravina in Puglia – Altamura (sovrapposizione Appia)
Distanza con altitudini: Km 15,98
Salita accumulata: m 102
Altitudine massima: m 415
Difficoltà: moderato
Attività: escursionismo, visite guidate, cicloturismo
Valutazione: bello
Terreno: strada sterrata e asfaltata, fango in alcuni tratti, il alcuni punti il tracciato attraversa proprietà private, equipaggiamento necessario
Nota: il tracciato coincide con la via Appia

 

Download (*.kmz) Download (*.gpx)

Tratturo Regio tratto Altamura – Castellaneta (sovrapposizione Appia)
Distanza con altitudini: Km 30,32
Salita accumulata: m 55
Altitudine massima: m 394
Difficoltà: moderato
Attività: escursionismo, visite guidate, cicloturismo
Valutazione: bello
Terreno: strada sterrata e asfaltata, fango in alcuni tratti, il alcuni punti il tracciato attraversa proprietà private, equipaggiamento necessario
Nota: il tracciato coincide con la via Appia

****

I 195 toponimi georeferenziati tra Tratturo Regio e Appia antica e i 67 del “sistema Jazzi”

Download (*.kml) Download (*.gpx)

Toponimi Tratturo Regio Melfi Castellaneta e Appia antica (aggiornamento al 13 aprile 2017)
195 toponimi georeferenziati tra Tratturo e Appia (masserie, casoni, chiese, fontane, taverne, colli e monti, mansio e statio romane, grotte, pozzi, cippi, ecc..). Alcuni toponimi riferibili ai punti panoramici e inghiottitoi sono del PPTR della Regione Puglia (caratteristiche geomorfologiche e percettive).

Download (*.rar) Download (*.kml) Download (*.gpx)

Toponimi sistema Jazzi
67 toponimi georeferenziati riferibili al sistema Jazzi molti dei quali concentrati nell’area delle Murge tra Spinazzola e Gravina in Puglia

 

I 143 km (141 km secondo una nostra ultima revisione del tracciato) di Appia (dal ponte di origine romana “Santa Venere”, tra i territori di Melfi e Rocchetta Sant’Antonio, alla derivazione del Regio Tratturello Orsanese e il Regio Tratturello Tarantino in territorio di Castellaneta)

Download (*.kmz) Download (*.gpx)

Appia tracciato Ponte Santa Venere – Castellaneta (aggiornamento dopo ulteriori approfondimenti)
Distanza con altitudini: Km 143,00 (Km 141,00 dopo revisione)
Salita accumulata: m 1983
Altitudine massima: m 640
Difficoltà: medio alta
Attività: escursionismo, visite guidate, cicloturismo
Valutazione: bello
Terreno: da Ponte Santa Venere a Monte Perrone tracciato quasi compromesso per presenza di pale eoliche e per pratica dello spietramento; da Torre della Cisterna a innesto Tratturo Regio (loc. Chiatramone) strada asfaltata e dissestata (SP ex SS n.303); il tratto verso Madonna di Macera (che coincide con il Tratturo Regio) presenta segni di selciato-lastricato; il tratto di Albero in Piano presenta segni di selciato sino a Masseria Caselle e Fonte Teora; [fino a Masseria Catena bivio SP exSS168/SP exSS93 la strada risulta sterrata; dal bivio al laghetto del v.ne Acqua Rossa il tratto è asfaltato (coinciderebbe con l’attuale SP exSS168, dal laghetto a Sanzanello strada sterrata ma che attraversa, in molti punti, proprietà private (trattasi della prima ipotesi del tracciato secondo il MiBACT)]; proseguendo fino al Ponte dell’Arcidiaconata e verso il sito eneolitico Toppo Daguzzo, la strada si presenta in sterrato e a tratti con basoli per poi proseguire in asfalto verso Masseria Gimolizzi e sino a Sanzanello, dove il tracciato è parzialmente compromesso; da Sanzanello ai monumenti funerari la strada risulta sterrata con tracce di selciato-lastricato; il tratto il loc. Piani di Forno è asfaltato; il tratto che attraversa il v.ne della Spada è sterrato con tracce di selciato-lastricato, in loc. Ponticchio il tracciato è sterrato e in parte selciato; il tratto nell’abitato di Venosa è ancora oggetto di studi e approfondimenti; il tracciato in zona Fornaci è sterrato (Fontana la Romanesca); in loc. Piani di Camera il tracciato è asfaltato fino a loc. Matinella e Mangiaguadagno; dal Ponte Rotto alla Fontana Rotta di Palazzo San Gervasio, e dopo la Fontana Fico, il tracciato è asfaltato per l’intera SP79 Marascione-Lamacolma fino a Masseria Tripputi; il tracciato risulta asfaltato ancora per tutta la SP79 fino per un breve tratto area Iazzo della Regina, che risulta sterrato e che attraversa proprietà private; prosegue per un breve tratto sempre sulla SP79 per poi deviare lungo strada dissestata e tracciato sterrato e pietre a valle delle Mass.rie Paglia D’Allonza e Mastronicola fino SS655 Bradanica; il tracciato prosegue in asfalto fino allo sterrato che conduce al Lago di Serra di Corvo o del Basentello (diga); un tratto risulta sommerso dalle acque per poi proseguire in asfalto, ma da strada dissestata, verso Iazzo La Cattiva e Masseria Vagnari, per poi risalire in sterrato, e poi nuovamente in asfalto (dissestato) verso Masseria Costarizzo e verso ponte della SS96bis; tracciato sterrato e asfaltato sino a cimitero comunale, per poi risalire verso centro abitato di Gravina in Puglia; strada asfaltata via San Vito, Via Bari fino a loc. Scomunicata; il tracciato dell’Appia risulta coincidente con il Tratturo Regio (SP52) fino al punto terminale in territorio di Castellaneta (tra Iazzo Pisciulo e Masseria Iesce segni in selciato)
Nota: Una parte del tracciato della via Appia considerato (a parte alcune varianti proposte dagli autori) è quello secondo il MiBACT nell’ambito del progetto “Appia Hub Geoculturale Regina Viarum”. Per Fontana Rotta in Palazzo San Gervasio vige ordinanza comunale di divieto uso acqua ad uso potabile.

Le 12 “varianti” dell’Appia

Download (*.rar) Download (*.kml) Download (*.gpx)

Appia tracciato Cisterna
Distanza con altitudini: Km 12,050
Salita accumulata: m 2840
Altitudine massima: m 642
Difficoltà: moderato
Attività: escursionismo
Valutazione: bello, ma in alcuni tratti presenza di rifiuti
Terreno: strada sterrata e asfaltata, fango in alcuni tratti, equipaggiamento necessario

Download (*.rar) Download (*.kml) Download (*.gpx)

Appia tracciato Camarda
Distanza con altitudini: Km 12,430
Salita accumulata: m 2983
Altitudine massima: m 610
Difficoltà: medio alta
Attività: escursionismo, visite guidate, cicloturismo (mountain bike)
Valutazione: povero per paesaggio invaso da torri eoliche
Terreno: brutta strada dissestata, asfaltata e sterrata, fango in alcuni tratti, equipaggiamento necessario.
Nota: Sconsigliabile sostare a Camarda vecchia

Download (*.rar) Download (*.kml) Download (*.gpx)

Appia tracciato Ponte Santa Venere – Camarda – Rendina
Distanza con altitudini: Km 20,530
Salita accumulata: m 606
Altitudine massima: 282
Difficoltà: moderato
Attività: escursionismo, visite guidate, cicloturismo
Valutazione: brutto per paesaggio invaso da torri eoliche
Terreno: strada sterrata, asfaltata da Camarda vecchia, fango in alcuni tratti, equipaggiamento necessario
Nota:

Download (*.rar) Download (*.kml) Download (*.gpx)

Appia tracciato interno verso Rendina
Distanza con altitudini: Km 2,588
Salita accumulata: m 665
Altitudine massima: m 226
Difficoltà: facile
Attività: escursionismo, visite guidate, cicloturismo (mountain bike)
Valutazione: bello
Terreno: strada sterrata, fango in alcuni tratti, equipaggiamento necessario

Download (*.rar) Download (*.kml) Download (*.gpx)

Appia tracciato Toppo Daguzzo o D’Aguzzo
Distanza con altitudini: Km 10,110
Salita accumulata: m 3112
Altitudine massima: m 369
Difficoltà: moderato
Attività: escursionismo, visite guidate
Valutazione: bello
Terreno: strada in selciato (lastricato per circa 1 km dopo Albero in Piano), a tratti asfaltata, fango in alcuni tratti, equipaggiamento necessario, sconsigliabile bere l’acqua di Fonte Teora

Download (*.rar) Download (*.kml) Download (*.gpx)

Appia tracciato Masseria Grimolizzi – Sanzanello
Distanza con altitudini: Km 4,52
Salita accumulata: m 1462
Altitudine massima: m 381
Difficoltà: moderata
Attività: escursionismo
Valutazione: bello
Terreno: strada sterrata e pietre, fango in alcuni tratti, attraversamento terreni privati, equipaggiamento necessario

Download (*.rar) Download (*.kml) Download (*.gpx)

Appia variante tracciato Venosa
Distanza con altitudini: Km 5,393
Salita accumulata: m 1503
Altitudine massima: m 408
Difficoltà: moderato
Attività: escursionismo, visite guidate
Valutazione: bello
Terreno: prima parte urbanizzata, strada sterrata e selciata, in alcuni tratti a cemento, probabile formazione di fango, presenza di rifiuti (tra cui amianto), equipaggiamento necessario
Nota: il tratto che, secondo Rumiz, attraversava il V.ne Madonna della Scala per risalire verso l’Istituto Padri Trinitari di Venosa e poi verso il toponimo Vico delle Saline, sarebbe in realtà la Via del Sale.

Download (*.rar) Download (*.kml) Download (*.gpx)

Appia tracciato Vallone del Reale a Venosa
Distanza con altitudini: Km 4,350
Salita accumulata: m 481
Altitudine massima: m 423
Difficoltà: da moderato a facile
Attività: escursionismo, visite guidate
Valutazione: bello
Terreno: strada lastricata e asfaltata (area urbana), strada sterrata e in parte selciata, fango in alcuni tratti, in alcuni tratti attraversa proprietà privata, equipaggiamento necessario.

Download (*.rar)  Download (*.kml) Download (*.gpx)

Appia tracciato variante prima del Ponte Rotto di Palazzo San Gervasio (secondo il MiBACT)
Distanza con altitudini: Km 5,420
Salita accumulata: m 1531
Altitudine massima: m 386
Difficoltà: facile
Attività: escursionismo, visite guidate, cicloturismo
Valutazione: bello
Terreno: strada sterrata e asfaltata ( il tratto asfaltato coincide con la SP150), fango in alcuni tratti
Nota: il tratto in questione è una variante-modifica secondo il MiBAC nell’ambito del progetto “Appia Hub Geoculturale Regina Viarum”

Download (*.rar) Download (*.kmz) Download (*.gpx)

News Appia tracciato variante-modifica Fontana Vetere
Distanza con altitudini: Km 1,049
Salita accumulata: m 6
Altitudine massima: m 378
Difficoltà: facile
Attività: escursionismo, visite guidate
Valutazione: bello
Terreno: strada asfaltata e sterrata con pietre ( il tratto asfaltato coincide con la SP79 Marascione-Lamacolma), fango in alcuni tratti
Nota: il tratto in questione è una variante-modifica nei pressi della Fontana Vetere

Download (*.rar) Download (*.kmz) Download (*.gpx)

News Appia tracciato variante-modifica Vallone Fontana Vetere
Distanza con altitudini: Km 1,489
Salita accumulata: m 0
Altitudine massima: m 338
Difficoltà: facile
Attività: escursionismo, visite guidate
Valutazione: bello
Terreno: arato e spietrato, attraversamento terreni privati
Nota: il tratto in questione è una variante-modifica che attraversa il Vallone Fontana Vetere

Download (*.rar)  Download (*.kml) Download (*.gpx)

Appia tracciato variante autori a Gravina in Puglia
Distanza con altitudini: Km 10,850
Salita accumulata: m 2091
Altitudine massima: m 404
Difficoltà: facile
Attività: escursionismo
Valutazione: bello
Terreno: strada asfaltata e sterrata
Nota: un tratto dell’Appia coinciderebbe, in parte, con il Tratturo Regio Melfi Castellaneta nell’area urbana di Gravina in Puglia, l’attuale via Falcone e Borsellino

Licenza Creative Commons
Il Cammino di Puglia di Antonio Bavusi e Vito L’Erario è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso www.pandosia.org

E’ possibile richiedere gratuitamente, tramite modulo di contatto, la copia cartacea del testo Il “Cammino di Puglia” (192 pagine) indicando il proprio nome, cognome, indirizzo postale, CAP – nome del Comune di domicilio e recapito telefonico). Indicare il motivo del proprio interesse a ricevere il testo.