Perchè Pandosia

E' difficile tentare una analisi della contemporaneità. Pandosia utilizza la chiave dell'ambiente anche se siamo troppo dentro alle cose che accadono per vederlo veramente. Ciò che possiamo fare è segnalare le emozioni e le analisi di ciò che osserviamo.

Il Logo di Pandosia

Il Logo di Pandosia è tratto da una brocca indigena del V sec a.C. rinvenuta a Ripacandida (PZ) raffigurante, la terra, l'uomo che regge la volta celeste in cui sono raffigurati i sette pianeti (Museo Nazionale di Melfi)

Siroi

/Siroi

Meraviglie Naturali

Le trasformazioni del paesaggio vegetale dei tratturi delle Murge di Giovanni Buccomino* e Paola Tavani "Stanotte il cielo è un mandorlo fiorito e nella valle il cuculo già freme ". Rocco Scotellaro (1923 - 1953) Murgia fiorita (foto di G. Buccomino) Cava Pontrelli Altamura Paesaggio murgiano: infiorescenza di ferula (Ferula communis) - Foto [...]

Database Bibliografico Transumanza

Sezioni tematiche Banca Dati Transumanza (periodi) Contributi sul fenomeno della transumanza antica tardoantica e altomedievale Contributi sul fenomeno della transumanza basso medievale, moderna e contemporanea Note introduttive alla consultazione del Database Le abbreviazioni delle riviste scientifiche corrispondono a quelle adottate dall’Année Philologique, la cui lista è disponibile anche online [1]. I titoli preceduti da asterisco [...]

Iconografia dei paesi e delle strade lungo il Tratturo Regio Melfi Castellaneta

Iconografia dei paesi e delle strade lungo il tratturo regio La pianta redatta dall’agrimensore Giuseppe De Falco nel 1652 sulla “ Reintegratione delli regj tratturi della regia dohana di Foggia, per li quali calano d'Apruzzo in Puglia, e per essi da Puglia [...]

Gli antichi popoli del tratturo e della Via Appia

Gli antichi popoli del Tratturo e della Via Appia Strabone, storico e geografo greco (Amasea, 60 a. C. - 20 d. C.) nella sua opera “Geografia” descrisse, forse durante la sua permanenza a Roma nel 45 a.C, le regioni abitate e le comunità italiche dedite prevalentemente alla pastorizia transumante e all’agricoltura, allorquando la via Appia già [...]

La Fontana Vetere e gli insediamenti agro-pastorali antichi nella Valle del Basentello

La Valle del Basentello, parallela a quella del Bradano e alle Murge pugliesi, dal periodo neolitico, attraverso l’età dei metalli e fino al periodo romano, ha costituito un unicum agro-pastorale formatosi dalla sovrapposizione del sistema della pastorizia transumante (dai monti della Lucania interna da e per la Murgia pugliese) con l’agricoltura stabile, costituita [...]

La Grande Sete

La costruzione del canale principale dell’Acquedotto Pugliese, venne realizzata lungo il tracciato del “Cammino di Puglia”. La "Grande Opera" iniziata durante la prima guerra mondiale, venne terminata durante la seconda guerra mondiale. Gli avvenimenti storici connessi alla carenza d’acqua in Puglia [Antonio Bavusi, Pasquale Libutti, La Grande Opera, la realizzazione del canale principale dell’Acquedotto Pugliese – [...]

Mediterranean Cultural Landscapes

Gli "esercizi preparatori" del laboratorio di sostenibilità e di pace è stato inserito nelle iniziative "Unesco Chair on Mediterranean Cultural Landscapes and Communities of Knowledge". Il Laboratorio vede impegnati docenti e studenti dell'Unibas - corso di Laurea in Architettura di Matera Cattedra di Urbanistica (Prof. P. Pontrandolfi) e Cattedra Unesco di Matera (Prof. [...]

Presentazione del Cammino di Puglia a Matera il 18 Marzo 2017

Nell'ambito del "WUC 2017 - Weeks of UNESCO CHAIR" e del workshop "Paesaggi mediterranei come laboratori di sostenibilità e di pace: narrazioni audiovisive della Murgia, delle lame e delle gravine"che si tiene a Matera dal 9 al 25 Marzo 2017, sarà presentato il 18 Marzo p.v. a Matera (ore 17,30) presso la Chiesa del Cristo Flagellato [...]

I tracciati de “Il Cammino di Puglia” sul tuo GPS

Mappatura di termini e pozzo sul Tratturo Regio a Spinazzola (BT) Il Tratturo Regio e la via Appia: i tracciati e i toponimi da scaricare Per meglio gestire i tracciati da noi predisposti (con rilievi su campo e fotointerpretazioni mappali) abbiamo suddiviso il tracciato del Tratturo Regio Melfi-Castellaneta in n.4 segmenti-track con schede [...]

Arx di Banzi: il rito di fondazione

Vedi il video "Arx di Banzi: il rito di fondazione Il rituale, governato dalle divinità ma gestito dagli uomini, per i romani, era funzionale per l’applicazione delle tecniche catastali, integrando le stesse con la rete stradale e la sistemazione idraulica del territorio. Tale schema di fondazione deve aver certamente ispirato la fondazione a [...]