Perchè Pandosia

E' difficile tentare una analisi della contemporaneità. Pandosia utilizza la chiave dell'ambiente anche se siamo troppo dentro alle cose che accadono per vederlo veramente. Ciò che possiamo fare è segnalare le emozioni e le analisi di ciò che osserviamo.

Il Logo di Pandosia

Il Logo di Pandosia è tratto da una brocca indigena del V sec a.C. rinvenuta a Ripacandida (PZ) raffigurante, la terra, l'uomo che regge la volta celeste in cui sono raffigurati i sette pianeti (Museo Nazionale di Melfi)

Luoghi

Le multinazioni arraffano il suolo d’Europa

di Andrea Perrone
L’alienazione di terreni agricoli, pratica definita anche land grabbing, è un dramma che affligge anche l’Europa, favorito dalla rapace conquista di terre da parte delle multinazionali. Un recente studio alquanto minuzioso, costituito da 190 pagine fornito di diagrammi e con tanto di bibliografia dal titolo Land concentration, land grabbing and people’s struggle in Europe. 

L’anima del Salento

di Coordinamento Civico di Maglie*
foca_monacaIl Parco Otranto-Santa Maria di Leuca sia un baluardo per la rinascita e la difesa di tutto il Salento, da trivellazioni, gasdotti, energie rinnovabili industriali eolico-fotovoltaiche e dal cemento!

 

Parchi, tutela e non mercato

di Teresa Liguori *

pino_loricato_pollinoLa legge quadro 394 / 91, istitutiva dei Parchi nazionali,  tra le migliori in Europa in materia di conservazione e tutela della Biodiversità, non intende ingessare l’economia ma al contrario favorirla attraverso la tutela e la conservazione dei beni culturali ed ambientali e del Paesaggio montano.

Arco ionico lucano, ultima spiaggia

di Antonio Bavusi 

spiaggia_metapontoIn questi ultimi anni l’erosione costiera avanza incessantemente lungo tutto il litorale metapontino causata principalmente dalla riduzione del trasporto di inerti da parte dei fiumi Lucani. Conseguenza, oltre che da alcune stesse cause che provocano la desertificazione (dighe e traverse poste lungo alveo dei fiumi Agri, Sinni, Bradano, Basento)...

Agricoltura e inceneritori

di Gianni Tamino*

agricoltura_biologicaL'agricoltura sostenibile deve conservare e utilizzare la biodiversità, rifiutando l'uniformità produttiva del sistema agricolo industriale e rivalutando la tipicità dei prodotti e la biodiversità dei gusti del cibo a seconda delle regioni.

Maledetti Voi

di Alex Zanotelli

acquadolloriNon posso usare altra espressione per coloro che hanno votato per la privatizzazione dell’acqua , che quella usata da Gesù nel Vangelo di Luca, nei confronti dei ricchi :” Maledetti voi ricchi…

Acqua, il grande rifiuto

di Padre Alex Zanotelli

fiume_po_deltaNon avrei mai immaginato che il paese di Francesco d’Assisi (Patrono d’Italia) che ha cantato nelle sue Laudi la bellezza di “sorella acqua” diventasse la prima nazione in Europa a privatizzare l’acqua! 

E’ al colmo la feccia…

di Alex Zanotelli

korogocho1...è con la rabbia in corpo che vi scrivo questa lettera dai bassi di Napoli, dal Rione Sanità nel cuore di quest'estate infuocata. La mia è una rabbia lacerante perché oggi la Menzogna è diventata la Verità. Il mio lamento è così ben espresso da un credente ebreo nel Salmo 12...

La Badia Morronese è già un parco della fede

  Maria  Rosaria La Morgia *    È concepibile che paesaggi di rara bellezza, densi di storia, possano trasformarsi in un giardino dei divertimenti? Cosa avrebbe scritto Ignazio Silone se fosse venuto a conoscenza della possibile realizzazione di un parco giochi della fede sulle montagne di Celestino? Pensate, per esempio, ad un Golgota in miniatura o [...]

Una Calabria senza più anima…

di Paolo Damiano Franzese

papasidero1Il recente restauro della chiesa di Santa Maria di Costantinopoli a Papasidero (Cs), come ben rilevato in questi giorni dalla prof.ssa Liguori, Presidente regionale di Italia Nostra, rischia di essere incluso nel decalogo italiano come un intervento incredibilmente grossolano.